46.016588, 13.404645
wines

DOC FCO Ribolla Gialla

Vitigno indigeno fra i più antichi del Friuli, in particolare la Ribolla Gialla di Rosazzo era già conosciuta ai tempi della Repubblica Veneziana. Pur essendo il meno aromatico tra i bianchi, si fa notare per freschezza, eleganza e mineralità.

Viene raccolto tardi, a volte dopo alcuni rossi, quando l’uva diventa di un bel colore giallo oro. Queste uve molto mature danno personalità e longevità al vino che ne deriva.

Coltivazione

Forma di allevamento: Cordone speronato e Guyot unilaterale

Densità d’impianto: 4500/5680 viti per ettaro

Resa: 60/70 q.li per ettaro

Anno d’impianto dei vigneti: 1991 – 2002

Vinificazione

Vendemmia manuale in casette, tardiva con uve molto mature, diraspatura soffice delle uve, raffreddamento e macerazione, anche di diversi giorni, del pigiato.

Fermentazione: 90% in acciaio a 20° e 10% in botti di rovere

Permanenza del vino sulle fecce: 5/6 mesi

Imbottigliamento: aprile

No filtrazione sterile

Affinamento consigliato: al meno sei mesi

Abbinamenti: creme e vellutate, piatti a base di pesce, verdure, omelette alle erbe, ottimo come aperitivo.

Servire a 14°C.