46.016588, 13.404645
wines

DOC FCO Friulano

Assieme alla Ribolla ed al Pignolo è il vitigno più rappresentativo di Rosazzo. Particolarmente corposo, ha un’acidità piuttosto bassa che lo rende vellutato e morbido, con un delicato sentore di mandorla amara; inoltre al Ronco delle Betulle acquista delle caratteristiche note minerali e leggermente aromatiche, nelle annate più fredde.

Coltivazione

Forma di allevamento: doppio capovolto (cappuccina tradizionale)

Densità d’impianto: 4500 viti per ettaro

Resa: 70 q.li per ettaro

Anno d’impianto dei vigneti:1970-1978-1985-1988-1991-2002

Vinificazione
Vendemmia manuale in casette, diraspatura delle uve, raffreddamento e macerazione del pigiato. Su partite selezionate macerazione di diversi giorni.

Fermentazione a 20°

Permanenza del vino sulle fecce: 5/6 mesi

Imbottigliamento: aprile

No filtrazione sterile

Affinamento consigliato: al meno sei mesi in bottiglia

Abbinamenti: prosciutto di San Daniele, minestre, risotti, piatti a base di asparagi, pesce, uova, frico.

Adatto anche come aperitivo.

Servire a 12°C.